Svolgimento di attività rumorose - Modalità - Comune di Fontanellato (PR)

Uffici e servizi | Area III - Urbanistica, Edilizia Privata, Ambiente e Lavori Pubblici | Rumore | Svolgimento di attività rumorose - Modalità - Comune di Fontanellato (PR)

Svolgimento di attività rumorose temporanee (manifestazioni e cantieri) - Modalità

Il Regolamento Comunale per la disciplina in deroga delle attività rumorose temporanee definisce le modalità per il rilascio delle autorizzazioni in deroga ai limiti fissati dalla classificazione acustica del territorio, per lo svolgimento di attività temporanee e di manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico e per spettacoli a carattere temporaneo ovvero mobile, qualora comportino l'impiego di sorgenti sonore o effettuino operazioni rumorose.

MANIFESTAZIONI IN LUOGO PUBBLICO O APERTO AL PUBBLICO, FESTE POPOLARI ED ASSIMILABILI

  • che rispettano i criteri ed i limiti di cui alle Tabelle 1 e 2 allegate al Regolamento comunale per la disciplina in deroga delle attività rumorose temporanee: preventiva comunicazione, da presentarsi allo Sportello Unico per le Attività Produttive, almeno 30 giorni prima dell’inizio dell’attività;

  • che, per motivi eccezionali e documentabili, non sono in grado di rispettare le prescrizioni di cui alle Tabelle 1 o 2 allegate al Regolamento comunale per la disciplina in deroga delle attività rumorose temporanee: autorizzazione in deroga. La domanda di autorizzazione in deroga dovrà essere presentata allo Sportello Unico per le Attività Produttive almeno 60 giorni prima dell’inizio della manifestazione.

CANTIERI

  • che rispettano i criteri ed i limiti di rumore di cui all’art. 6 del Regolamento comunale per la disciplina in deroga delle attività rumorose temporanee: preventiva comunicazione, da presentarsi allo Sportello Unico per le Attività Produttive, almeno 20 giorni prima dell’inizio dell’attività;

  • che, per motivi eccezionali, contingenti e documentabili, non siano in condizione di garantire il rispetto dei limiti ed orari individuati all’art. 6 del Regolamento comunale per la disciplina in deroga delle attività rumorose temporanee: possono richiedere specifica deroga, da presentarsi allo Sportello Unico per le Attività Produttive almeno 30 giorni prima dell’inizio dell’attività.

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2561 valutazioni)