Le Comunicazioni della Giunta Comunale - Comune di Fontanellato (PR)

Emergenza Coronavirus | Le Comunicazioni della Giunta Comunale - Comune di Fontanellato (PR)

ordinanza regionale del 21 Marzo 2020

COSA E’ VIETATO (DALLA REGIONE) FINO AL 3 APRILE

⛔ NEI FESTIVI CHIUSI TUTTI I NEGOZI (SUPERMERCATI E ALIMENTARI COMPRESI).
➡ ECCO LE ATTIVITA’ SOSPESE: commercio al dettaglio e all’ingrosso, comprese le attività di vendita di prodotti alimentari, sia nell’ambito degli esercizi di vicinato che delle medie e grandi strutture di vendita, anche ricompresi nei centri commerciali o in gallerie commerciali.
🙌(Rimane la possibilità del cibo pronto a domicilio, ad esempio da pizzerie, ristoranti, kebab ecc.)

⛔I DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI ALIMENTI E BEVANDE STOP ALLA CONSEGNA NEI FESTIVI DELLA SPESA A CASA

⛔🌳CHIUSI PARCHI E GIARDINI PUBBLICI
⛔ CHIUSI I CIMITERI COMUNALI (chiusi al pubblico, garantiscono invece il lavoro per la gestione delle salme).
A Fontanellato aveva già provveduto con l’ordinanza il Sindaco.

⛔STOP AI MERCATI (ANCHE QUELLI FESTIVI E ANCHE I BANCHI ALIMENTARI)
➡ i mercati ordinari e straordinari
➡ i mercatini e le fiere
➡ i mercati tematici solo con banchi di alimentari (ad es. il mercato degli agricoltori di Campagna amica)
➡ i singoli banchi di alimentari all’interno dei mercati. Fino ad oggi erano gli unici banchi lasciati in attività
Anche per questo, a Fontanellato, avevamo già provveduto.

⛔🚴‍♂🚶‍♂BASTA GIRETTI (PER NULLA) IN BICI E A PIEDI
Per pedoni e ciclisti entrano in vigore le stesse norme per gli spostamenti MOTIVATI contenute nei famosi moduli.

Anche pedoni e ciclisti potranno muoversi solo per:
✅ lavoro
✅ ragioni di salute
✅ necessità (come l’acquisto di farmaci e generi alimentari)

ℹ Sì, ORA DOVRETE COMPILARE ANCHE VOI (PEDONI E CICLISTI) IL MODULO.

🐶 POSSO PORTARE FUORI IL CANE PER I SUOI BISOGNI? STAI NEI 100 METRI DA CASA
Sì, ma solo restando in prossimità della propria abitazione. Prossimità è lo stesso concetto utilizzato anche dal Governo. Come si quantifica la prossimità? Vi consigliamo vivamente di restare entro il raggio di 100 metri da casa e comunque non superare mai i 200 di metri per evitare sorprese ai controlli.

🚶‍♂POSSO USCIRE A CAMMINARE SE MI SERVE PER LA SALUTE? STAI NEI 100 METRI DA CASA
Sì, ci sono persone che hanno bisogno di camminare (es. chi ha il diabete) per motivi di salute. Anche in questo caso c’è il concetto di prossimità. Come si quantifica la prossimità? Vi consigliamo vivamente di restare entro il raggio di 100 metri da casa e comunque non superare mai i 200 di metri per evitare sorprese ai controlli.
Se dovete uscire per la vostra salute non fate giri lunghi e nel caso ripetete lo stesso circuito a piedi più volte (evitando contatti a meno di un metro con le altre persone)

COSA E’ VIETATO DAL GOVERNO FINO AL 25 MARZO

⛔L’INGRESSO AL PUBBLICO IN PARCHI, VILLE, AREE GIOCO E GIARDINI PUBBLICI

⛔NIENTE GIOCHI O PIC NIC ALL’APERTO
➡Sono vietate attività ludiche e ricreative all’aperto.

⛔CHIUDONO QUESTI BAR:
❌nelle stazioni ferroviarie (fino ad oggi potevano essere aperti)
❌ in tutte le stazioni di servizio tranne che nelle autostrade, ospedali e aeroporti

⛔🏡 NIENTE SECONDA CASA
➡ Vietato spostarsi nei festivi e prefestivi E NEI GIORNI CHE VENGONO APPENA PRIMA E APPENA DOPO in una casa diversa da quella principale, comprese le seconde case.
ℹEsempio: se ho la residenza in x e il domicilio (o seconda casa) in y, non posso recarmi in y dal venerdì al lunedì (se consideriamo una settimana normale con festiva la domenica e prefestivo il sabato).
Il “concetto di abitazione principale” cui si rifà il governo è quello della casa in cui si ha la residenza e su cui si sconta il regime fiscale.

COSA E’ PERMESSO FINO AL 3 APRILE
✅ APERTE FARMACIE E PARAFARMACIE (ANCHE NEI FESTIVI)
✅ EDICOLE
➡fuori dai centri commerciali/supermercati RESTERANNO APERTE sulla base di uno specifico provvedimento che la Regione sta assumendo.

COSA E’ PERMESSO FINO AL 25 MARZO
✅ GLI AUTOGRILL:
➡ NELLE AUTOSTRADE ma SOLO SE:
👉vendono prodotti da asporto che vanno consumati fuori dai locali

✅ I BAR NEGLI OSPEDALI E NEGLI AEROPORTI

ORDINANZA DEL GOVERNO - 20 MARZO 2020

 

Dopo i celebri #DPCM ora il Governo vara una mini ordinanza con misure che entrano in vigore da domani (21 marzo e funzioneranno fino al 25 marzo compreso).
Mini come durata temporale, media come effetti, almeno per noi che risiediamo in Emilia-Romagna.
Molte delle misure erano già contenute nell’altra ordinanza, quella della Regione, entrate in vigore solo 24 ore fa (19 marzo).

⛔️ COSA VIETA IL GOVERNO FINO AL 25 MARZO

⛔ L’INGRESSO AL PUBBLICO IN PARCHI, VILLE, AREE GIOCO E GIARDINI PUBBLICI

⛔ NIENTE GIOCHI O PIC NIC ALL’APERTO
Sono vietate attività ludiche e ricreative all’aperto

⛔ CHIUDONO QUESTI BAR:
❌ nelle stazioni ferroviarie (fino ad oggi potevano essere aperti)
❌ in tutte le stazioni di servizio tranne che nelle autostrade, ospedali e aeroporti

⛔🏡 NIENTE SECONDA CASA

➡ Vietato spostarsi nei festivi e prefestivi E NEI GIORNI CHE VENGONO APPENA PRIMA E APPENA DOPO in una casa diversa da quella principale, comprese le seconde case.

ℹEsempio: se ho la residenza in x e il domicilio (o seconda casa) in y, non posso recarmi in y dal venerdì al lunedì (se consideriamo una settimana normale con festiva la domenica e prefestivo il sabato).
Il “concetto di abitazione principale” cui si rifà il governo è quello della casa in cui si ha la residenza e su cui si sconta il regime fiscale.

COSA PERMETTE IL GOVERNO FINO AL 25 MARZO

✅ GLI AUTOGRILL:
➡ NELLE AUTOSTRADE ma SOLO SE:
👉vendono prodotti da asporto che vanno consumati fuori dai locali

✅ I BAR NEGLI OSPEDALI E NEGLI AEROPORTI

ℹ 🆘E COME SI INCASTRANO QUESTE MISURE CON QUELLE DELLA REGIONE?

👉I DIVIETI DELLA REGIONE CHE RESTANO IN PIEDI FINO AL 3 APRILE
Praticamente tutto. Il Governo ha solo inasprito rispetto alla Regione le misure sui bar CHE ORA CHIUDONO lungo le strade, superstrade, tangenziali, stazioni ferroviarie ecc., ha sancito in modo più netto l’ASSOLUTO DIVIETO DI ATTIVITA’ LUDICHE O RICREATIVE ALL’APERTO E LO STOP AI GIRETTI NELLA SECONDA CASA.

QUINDI RESTANO:

⛔🌳🌲🌿CHIUSI PARCHI E GIARDINI PUBBLICI

⛔🚴‍♂🚶‍♂BASTA GIRETTI (PER NULLA) IN BICI E A PIEDI
Per pedoni e ciclisti entrano in vigore le stesse norme per gli spostamenti MOTIVATI contenute nei famosi moduli.

Anche pedoni e ciclisti potranno muoversi solo per:
✅lavoro
✅ragioni di salute
✅necessità (come l’acquisto di farmaci e generi alimentari)

ℹ Sì, ORA DOVRETE COMPILARE ANCHE VOI (PEDONI E CICLISTI) IL MODULO.

🐶 POSSO PORTARE FUORI IL CANE PER I SUOI BISOGNI? STAI NEI 100 METRI DA CASA
Sì, ma solo restando in prossimità della propria abitazione. Prossimità è lo stesso concetto utilizzato anche dal Governo. Come si quantifica la prossimità? Vi consigliamo vivamente di restare entro il raggio di 100 metri da casa e comunque non superare mai i 200 di metri per evitare sorprese ai controlli.

🚶‍♂💊POSSO USCIRE A CAMMINARE SE MI SERVE PER LA SALUTE? STAI NEI 100 METRI DA CASA
Sì, ci sono persone che hanno bisogno di camminare (es. chi ha il diabete) per motivi di salute. Anche in questo caso c’è il concetto di prossimità. Come si quantifica la prossimità? Vi consigliamo vivamente di restare entro il raggio di 100 metri da casa e comunque non superare mai i 200 di metri per evitare sorprese ai controlli.
Se dovete uscire per la vostra salute non fate giri lunghi e nel caso ripetete lo stesso circuito a piedi più volte (evitando contatti a meno di un metro con le altre persone)

NUOVA ORDINANZA IN VIGORE DAL 19 MARZO .GIRO DI VITE DELLA REGIONE

Alla fine quello che era logico (e anche atteso) è arrivato: troppi menefreghisti sono andati a spasso incuranti delle regole (gruppi gruppetti scampagnate) e ora la Regione, sentiti i Sindaci, ha dato un giro di vite ulteriore alla libertà minima che era stata concessa per affrontare il blocco del Paese contro il #coronavirus.
Passeggiatine, corsettine, uscite chilometriche e tattiche con il cane ora saranno perseguibili.
Del resto, mentre in Italia strappa alla Cina il primato del maggior numero di decessi in un giorno, era immorale il comportamento di menefreghisti che mettono a rischio la vita degli altri.
Oltre che la loro.

👉‼️ MISURE IN VIGORE DAL 19 MARZO AL 3 APRILE

COSA HA VIETATO LA REGIONE

⛔🌳🌲🌿CHIUSI PARCHI E GIARDINI PUBBLICI (A Fontanellato è già così)

⛔🚴‍♂🚶‍♂BASTA GIRETTI (PER NULLA) IN BICI E A PIEDI
Per pedoni e ciclisti entrano in vigore le stesse norme per gli spostamenti MOTIVATI contenute nei famosi moduli.

Anche pedoni e ciclisti potranno muoversi solo per:
✅lavoro
✅ragioni di salute
✅necessità (come l’acquisto di farmaci e generi alimentari)

ℹ SI, ORA DOVRETE AVERE ANCHE VOI (PEDONI E CICLISTI) IL MODULO IN TASCA.

🐶 POSSO PORTARE FUORI IL CANE PER I SUOI BISOGNI?
Sì, ma solo restando in prossimità della propria abitazione. Il concetto di prossimità è affidato al buon senso, per cui, se verrete fermati per un controllo a 1 km o 2 dalla vostra abitazione/residenza/domicilio rischiate grosso. Molto meglio restare a poche centinaia di metri (500 mt massimo) da casa vostra.

🚶‍♂💊POSSO USCIRE A CAMMINARE SE MI SERVE PER LA SALUTE?
Sì, ci sono persone che hanno bisogno di camminare (es. chi ha il diabete) per motivi di salute. Anche in questo caso i concetto di prossimità è affidato al buon senso, per cui, se verrete fermati per un controllo a 1 km o 2 dalla vostra abitazione/residenza/domicilio rischiate grosso. Molto meglio restare a poche centinaia di metri (ricordando sempre i 500.mt come riferimento) da casa vostra. E nel caso ripetere lo stesso circuito a piedi più volte (evitando contatti a meno di un metro con le altre persone)

⛔☕🥪 BAR NELLE STAZIONI DI SERVIZIO SU STRADE CHE ATTRAVERSANO I CENTRI ABITATI

✅RESTANO APERTI BAR E AUTOGRILL QUI:
➡ autostrade
➡ strade extraurbane principali (es. superstrade)
➡ strade extraurbane secondarie (es. tangenziali) MA QUI SOLO: ⏰dalle ore 6 alle ore 18 (da lunedì a domenica)

 

 

ordinanza 10/2020 del 17.03.2020

TEMPORANEE MISURE PREVENTIVE RELATIVE AI SERVIZI COMUNALI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-2019 – CHIUSURA CIMITERI COMUNALI.

 

ORDINANZA 9/2020 DEL 13.03.2020

TEMPORANEE MISURE PREVENTIVE RELATIVE AI SERVIZI COMUNALI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-2019 – CHIUSURA PARCHI GIOCHI, AREE VERDI E GIARDINI PUBBLICI COMUNALI.

Comunicato del Sindaco, Francesco Trivelloni -  12 Marzo 2020

  

🔴 AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS FONTANELLATO 🔴

In questi giorni sta accadendo di tutto. Decreti, conferenze stampa, nuovi decreti. 

Andiamo con ordine, cercando di dare qualche informazione ponderata in più.

- nel pomeriggio Ausl ha mandato la nuova comunicazione sui contagi segnalando due nuovi casi. Ad oggi i contagiati a Fontanellato sono 3. Non chiedete chi sono, non lo si dice. Se non siete stati chiamati dall'Ausl è perché non ne siete stati a contatto;

- rispettate la semplice regola del #stateacasa. Ci sarà tempo per fare tutto, da aprile in avanti. Ora è tempo di stare in casa, tranquilli ed evitare quanto più possibile il contatto con le altre persone;

- attenetevi alle disposizioni delle autorità sanitarie. Quando uscire, come uscire, come comportarsi. Non inventatevi nulla. Il sito dell'Ausl di Parma è aggiornatissimo;

- le passaggiate non sono vietate. Sono altamente sconsigliate, soprattutto se in gruppo. Vanno evitati gli assembramenti, sia sulle strade che nei parchi. Quindi se avete i cani o se volete andare a fare la spesa andate pure a piedi. Ma manteniamo le distanze e stiamo il più possibile in casa;

- nessuno viene a farvi il tampone in casa e nessuno sta facendo raccolte fondi in contanti suonandovi al campanello. Sono truffe da segnalare immediatamente alle forze dell'ordine;

- anche il Comune si sta attenendo scrupolosamente alle direttive delle autorità sanitarie. Abbiamo aperto il Coc di protezione civile per essere più snelli e pronti ad affrontare la situazione. Le disinfestazioni non sono previste perché le autorità sanitarie dicono essere inutili. Altrimenti saremmo pronti anche per quelle;

- un grazie forte ai commercianti per aver deciso di chiudere (prima del decreto di ieri) i loro negozi e a tutti i cittadini che si stanno impegnando in qualsiasi modo per questa emergenza. Nel weekend avremo importanti novità da condividere.

Infine l'ultima raccomandazione, come sempre. Riprendiamoci un po' del nostro tempo. Non facciamoci prendere dal panico, non ascoltiamo presunti infettivologi. Ripeto il concetto: le istituzioni sono le uniche fonti da cui prendere informazioni.

Forza. Con un po' di sforzo ce la faremo ed #andrátuttobene perché #funtanlel'égranpaes

 

ORDINANZA 8/2020 DEL 12.03.2020

ORDINANZA URGENTE E CONTINGIBILE DI SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA’ DIRETTE ALLA VENDITA DI GENERI ALIMENTARI DEL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI’ E DELLA DOMENICA 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (78 valutazioni)