TARES - Comune di Fontanellato (PR)

Uffici e servizi | Area II - Servizi Finanziari | Tributi | TARES - Comune di Fontanellato (PR)

TARES

Dal 1 gennaio 2014 la Tares stata sostituita dalla TARI (art. 1 legge n. 147/2013).

Dal 1 gennaio 2013 è stato istituito il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi, denominato Tares, a copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento svolto in regime di privativa dai Comuni e dei costi relativi ai servizi indivisibili dei Comuni.

Con l'entrata in vigore del nuovo tributo, sono soppressi tutti i vigenti prelievi relativi alla gestione dei rifiuti urbani, sia di natura patrimoniale che tributaria, compresa l'addizionale ex-ECA.

Il nuovo tributo deve essere corrisposto in base a tariffa commisurata alle quantita e qualita medie ordinarie di rifiuti prodotti per unita di superficie, in relazione agli usi e alla tipologia di attivita svolte sulla base dei criteri determinati come previsto dal DPR 158/1999.

Alla tariffa sopracitata, i Comuni devono applicare una maggiorazione statale pari a 0,30 euro per metro quadrato a copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili del Comune, quali illuminazione pubblica, istruzione pubblica, manutenzione del verde e delle strade, ecc.

Il tributo e la maggiorazione sono versati esclusivamente al Comune in quattro rate trimestrali scadenti nel mese di gennaio, aprile, luglio e ottobre.

Tuttavia il D.L. n. 35 dell'8 aprile 2013 ha concesso la possibilita ai Comuni, per il solo anno 2013, di stabilire delle rate con scadenze diverse da quelle sopra indicate.

Con atto di Consiglio Comunale n. 22 del 29 aprile 2013 sono state fissate le seguenti rate (clicca a destra per leggere la delibera):

  • dal 1 al 25 giugno (1 rata): lacconto sara pari al 50% dellimporto complessivo fatturato nel 2012 in relazione alla TIA2 e di competenza dello stesso anno e sara riscosso con le stesse modalita in uso per il pagamento della TIA2 dellanno precedente (bollettino postale);
  • dal 1 al 25 ottobre (2 rata): limporto sara calcolato sulla base delle tariffe Tares 2013 (TARES tassa + Tributo Provinciale), scomputando quanto versato in sede di acconto; in aggiunta a questo, verra riscossa anche la maggiorazione standard dovuta allo Stato pari allo 0,30 per metro quadrato da pagarsi con F24.

 

ALLEGATI: 

 DELIBERA ENTRATA IN VIGORE TARES (78 KB - )

 APPROVAZIONE TARIFFE TARES 2013 (3.31 MB - pdf)

 APPROVAZIONE REGOLAMENTO TARES (2.49 MB - pdf)

 MODULO RICHIESTA RIDUZIONE (40.5 KB - )

 MODULO RICHIESTA RIDUZIONE DELLA SUPERFICIE (47 KB - )

 MODULO PER RICHIESTA ESENZIONE (45 KB - )

 AUTOCERTIFICAZIONE PER RICHIESTA RIDUZIONE (37 KB - )

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (73 valutazioni)