Autorizzazione per lo svolgimento di attivita rumorose - Comune di Fontanellato (PR)

Uffici e servizi | Area III - Urbanistica, Edilizia Privata, Ambiente e Lavori Pubblici | Rumore | Autorizzazione per lo svolgimento di attivita rumorose - Comune di Fontanellato (PR)

Autorizzazione per lo svolgimento di attivita rumorose (cantieri e manifestazioni) a carattere temporaneo, ai sensi dell'art. 11 della L.R. 15/2001.

Per attività temporanea si intende qualsiasi attività (cantiere, attività agricola, manifestazioni, esercizio di particolari sorgenti sonore) che si esaurisca in un arco di tempo limitato e/o si svolga in modo non permanente nello stesso sito.

Non vengono considerate fonti di rumore, arrecanti disturbo alle occupazioni ed al riposo delle persone, quelle derivanti dal comportamento di individui o gruppi, assimilabili a schiamazzi, quali ad esempio l’utilizzo di radio, televisioni o impianti stereofonici a volumi eccessivi in relazione al periodo del giorno o della notte, o il non impedire strepiti di animali. Si tratta di situazioni che non necessitano di rilievi fonometrici, in quanto la condizione di disturbo ingiustificato è più che evidente e può essere riscontrata da un pubblico ufficiale (la norma del caso è il primo comma dell’art. 659 del C.P.).

La normativa vigente, ai sensi dell'art. 6, comma 1 della Legge 447/95 e secondo gli indirizzi della D.G.R. n. 45/2002, definisce le modalità per il rilascio delle autorizzazioni in deroga ai limiti fissati dalla classificazione acustica del territorio, per lo svolgimento di attività temporanee e di manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico e per spettacoli a carattere temporaneo ovvero mobile, qualora comportino l'impiego di sorgenti sonore o effettuino operazioni rumorose.

ATTIVITÀ DI CANTIERE
(Per il ripristino urgente dell'erogazione di servizi pubblici ovvero in situazioni di pericolo per l'incolumità della popolazione, è concessa la deroga agli orari ed agli adempimenti amministrativi).

Procedura

  1. Nel caso in cui le attività di cantiere RISPETTINO i limiti di orario e rumore indicati nella D.G.R. n. 45/2002, è necessario presentare presso il SUAP del Comune:
    • Domanda di autorizzazione nel rispetto dei limiti di rumorosità ambientale per lo svolgimento delle attività di cantiere (in unica copia), almeno 20 gg. prima dell’inizio dell’attività. L'autorizzazione si intende tacitamente rilasciata se entro tale termine non sono richieste integrazioni o espresso motivato diniego.
    • Allegati alla domanda (n. 1 copia):
      • Planimetria generale (scala 1:1000 o 1:500) dell’area dalla quale siano desumibili le posizioni oltre che delle sorgenti sonore, anche degli edifici più vicini alle medesime.
  2. Nel caso in cui le attività di cantiere NON RISPETTINO i limiti di orario e rumore indicati nella D.G.R. n. 45/2002, è necessario presentare presso il SUAP del Comune:
    • Domanda di autorizzazione in deroga ai limiti di rumorosità ambientale per lo svolgimento delle attività di cantiere (in duplice copia), almeno 20 gg. prima dell’inizio dell’attività. L'autorizzazione viene rilasciata entro 30 gg. dalla richiesta, previo parere ARPA.
    • Allegati alla domanda (n. 2 copie):
      • Planimetria generale (scala 1:1000 o 1:500) dell’area dalla quale siano desumibili le posizioni oltre che delle sorgenti sonore, anche degli edifici più vicini alle medesime;
      • Relazione tecnica, redatta da Tecnico Competente in Acustica ambientale, con indicato quanto segue:
        • tutte le notizie utili a caratterizzare acusticamente le sorgenti sonore e le tecnologie utilizzate ed i tempi previsti: livello di potenza sonora oppure livelli sonori a distanza nota ottenuti sulla base di dati tecnici dichiarati dal costruttore delle macchine utilizzate ovvero sulla base di misure sperimentali in cantieri che hanno utilizzato la medesima tecnologia;
        • stima dei livelli sonori attesi nell’ambiente esterno in prossimità dei potenziali ricettori più vicini. In caso di cantieri interni a fabbricati abitati è necessario che le stime siano riferite anche agli ambienti abitativi interni ai fabbricati stessi;
        • durata dell’attività oggetto della richiesta di deroga ai valori limite;
        • misure di mitigazione acustica adottate o che si intendono adottare al fine di ridurre l’emissione sonora;
        • copia ricevuta di versamento dei diritti di istruttoria per emissione del parere ARPA.

MANIFESTAZIONI IN LUOGO PUBBLICO O APERTO AL PUBBLICO
In questa casistica rientrano i concerti, gli spettacoli, le feste popolari, le sagre, le manifestazioni di partito, sindacali, di beneficenza, le celebrazioni, i luna park, le manifestazioni sportive, le manifestazioni a qualunque titolo, ivi comprese quelle a supporto di altre attività (Pubblici Esercizi), con eventuale esecuzione dal vivo o diffusione sonora, con l'impiego di sorgenti sonore, amplificate e non, che producano inquinamento acustico, purché si esauriscano in un arco di tempo limitato e/o si svolgano in modo non permanente nello stesso sito.

Procedura

  • Nel caso in cui siano RISPETTATE le prescrizioni di cui alle Tabelle 1 e 2 allegate alla D.G.R. n. 45/2002, è necessario presentare presso il SUAP del Comune:
    • Domanda di autorizzazione nel rispetto dei limiti di rumorosità ambientale per lo svolgimento di manifestazioni a carattere temporaneo, in unica copia, almeno 45 gg. prima dell’inizio dell’attività. L'autorizzazione si intende tacitamente rilasciata se entro 30 gg. dalla presentazione non sono richieste integrazioni o espresso motivato diniego. 
    • Allegati alla domanda (n. 1 copia):
      • Domanda di autorizzazione in deroga ai limiti di rumorosità ambientale per lo svolgimento di manifestazioni a carattere temporaneo, in duplice copia, almeno 60 gg. prima dell’inizio dell’attività. L'autorizzazione viene rilasciata entro 30 gg. dalla richiesta, previa acquisizione del parere ARPA.
    • Allegati alla domanda (n. 2 copie):
      • L. 447/1995
      • D.P.C.M. 01/03/1991
      • D.P.C.M. 14/11/1997
      • L.R. n. 15/2001 – artt. 10-11
      • D.G.R. n. 45/2002

Documento: 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1502 valutazioni)