Istruzioni per gli esercizi commerciali - Comune di Fontanellato (PR)

Emergenza Coronavirus | Emergenza Coronavirus - Buoni spesa comunali | Istruzioni per gli esercizi commerciali - Comune di Fontanellato (PR)

COME ADERIRE ALL'INIZIATIVA

Chi può aderire ?

L' avviso si rivolge alle attività commerciali di generi alimentari e di prima necessità ( quali i prodotti per la cura della persona come deodoranti, detergenti, prodotti della prima infanzia come pannolini ecc, ad esclusione di profumi ed i prodotti per la pulizia della casa come detersivo per piatti, per pavimenti ecc) ) tra quelle autorizzate al funzionamento sul territorio comunale di Fontanellato o, se poste all’interno del territorio comunale di Fidenza, in prossimità della frazione di Parola.

Come viene assegnato il buono ? 

l buono viene rilasciato dal Comune di Fontanellato, previa definizione della platea dei beneficiari, al portatore individuato nel capofamiglia del nucleo. Il buono è dotato di numerazione progressiva che lo associa ad ogni capofamiglia, può essere utilizzato dai membri del nucleo familiare per fare la spesa e non è cedibile.

Come può essere utilizzato il buono ? 

Ogni beneficiario è assegnatario di un blocchetto nominativo contenente un insieme di buoni comunali (composti da matrice e inserto staccabile) per un importo totale complessivo definito dal competente Ufficio Servizi Sociali sulla base dei requisiti definiti per l’assegnazione.

Il titolare di buono spesa comunale può esercitare l’acquisto di beni alimentari e di prima necessità come sopra indicati esclusivamente nelle attività commerciali che avranno aderito al presente avviso.

Al momento del pagamento il titolare del buono dovrà inserire sulla matrice e sull’inserto staccabile da consegnare alla cassa i propri dati (nome + cognome + data della spesa) e su entrambi i documenti (la matrice e l’inserto staccabile)  il titolare dell’attività commerciale (o l’addetto alla cassa) dovrà apporre il timbro dell’azienda. Ogni buono ha il valore nominale di €  5,00.

Come viene rimborsato il buono ? 

Con cadenza settimanale, le attività commerciali aderenti al presente avviso dovranno inviare al Comune fattura elettronica con l’importo corrispondente al numero di buoni spesa utilizzati dai possessori di buoni spesa comunali presso il proprio negozio. Unitamente alla fattura dovranno essere trasmessi all’indirizzo mail protocollo@comune.fontanellato.pr.it  scansione (conservando gli originali in negozio per eventuali necessità di verifica) dei buoni spesa utilizzati dalle famiglie assegnatarie; in alternativa si potrà concordare con il servizio competente e nel rispetto delle disposizioni di sicurezza la consegna degli stessi buoni presso gli uffici comunali,

Il Comune di Fontanellato, eseguiti gli atti amministrativi necessari, entro i successivi 5 giorni lavorativi effettuerà il pagamento. Il pagamento avverrà con accredito sul conto corrente dedicato indicato sulla fatturazione elettronica.

Come si aderisce all'inziativa ? 

Le attività commerciali disponibili a consentire l’effettuazione della spesa tramite i buoni spesa comunali ciascuno del valore di euro 5, 00 possono aderire a questo avviso mediante spedizione del modello di candidatura (disponibile  a fondo pagina)  via email all’indirizzo protocollo@comune.fontanellato.pr.it entro e non oltre mercoledì 8 Aprile 2020, indicando nello spazio apposito la disponibilità ad effettuare sconti e/o ulteriori offerte su prodotti e relative modalità che verranno comunicate alla platea dei beneficiari individuati dall’Amministrazione comunale.

L’invio della domanda comporta l’integrale conoscenza, accettazione e rispetto delle regole contenute nel presente avviso.

SCARICA QUI' LA VERSIONE COMPLETA DELL'AVVISO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI

SCARICA QUI' IL MODULO DI CANDIDATURA (formato word) 

SCARICA QUI' IL MODULO DI CANDIDATURA (formato PDF) 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (338 valutazioni)