Contributi regionali per persone con disabilità - Comune di Fontanellato (PR)

archivio notizie - Comune di Fontanellato (PR)

Contributi regionali per persone con disabilità

 
Contributi regionali per persone con disabilità

Gli interventi sono rivolti ai portatori di disabilità che si trovano in situazione di grave limitazione dell’autonomia personale. Sono escluse le disabilità derivanti da patologie strettamente connesse ai processi di invecchiamento.

 

Le finalità sono quelle dettate dalla Regione Emilia Romagna di:

– favorire l’uguaglianza di opportunità, la permanenza nel proprio ambiente di vita e la maggiore autonomia possibile delle persone con disabilità tali da assumere la connotazione di gravità di cui al comma 3 dell’art. 3 della legge 5 febbraio 1992 n. 104.

– sostenere interventi, non finanziati da altre leggi nazionali o regionali vigenti, rivolti alla dotazione di ausili per la mobilità e l’autonomia, per la gestione dell’ambiente domestico e delle comunicazioni, intese sia dal punto di vista tecnico sia da quello relazionale.

 

Chi può fare domanda:

  • disabili certificati come gravi in base alla legge 104/92 (art.3, comma 3) con o senza patente di guida;
  • intestatari di autoveicoli destinati abitualmente al trasporto di disabili gravi e aventi con gli stessi, legami di parentela o di convivenza, o un rapporto consolidato di assistenza, che hanno acquistato un veicolo o adattato uno di loro proprietà per il trasporto dei disabili;
  • chi esercita la patria potestà o la tutela;
  • l'Amministratore di sostegno;
  • entrambi i genitori separati o divorziati, anche per interventi riferiti alla stessa persona disabile;
  • disabili gravi di età inferiore ai 65 anni (per veicoli senza particolari adattamenti);
  • disabili titolari di patenti di guida A, B o C speciali che abbiano dovuto adattare i comandi di guida;

 

Limiti ISEE per la concessione di contributi per la mobilità e l'autonomia nell'ambiente domestico a favore di persone con disabilità artt. 9 e 10 L.R.29/1997 (DGR 1161/2004 e s.m.i.) sono stati definiti con determinazione n. 2308/2016, che riconferma i valori aggiornati con determinazione n. 2865 del 6/3/2014 come segue:

- per art. 9 lett. a) e b) ISEE 23.260;

- per art. 9 lett. c) ISEE 14.400 ;

- per art. 9 lett. d) non è previsto limite ISEE.

- per art. 10 ISEE 23.260.

 

Il valore ISEE è riferito al nucleo familiare della persona con disabilità e all’anno di acquisto dell’attrezzatura.

 

Sono ammissibili le domande di contributo relative alle spese già effettuate e documentate. Non si accettano scontrini fiscali, ma documenti nominativi (es. fattura, ricevuta fiscale) attestanti la spesa, con descrizione dell’attrezzatura.

Non è possibile presentare domande con preventivo di spesa, ma solo con documenti di spesa fiscalmente validi.

I contributi non possono comunque essere superiori al quindici per cento in caso di acquisto ed al cinquanta per cento in caso di adattamento, rispetto alla spesa ritenuta ammissibile.

Per le spese effettuate in data antecedente al 01.01.2017 sarà valutata l’ammissibilità delle domande al contributo, previa disponibilità di risorse e nel caso in cui non siano già state finanziate nei precedenti anni.

 

Per maggiori dettagli e specifiche il bando è allegato e scaricabile a fianco.

 

Le domande devono essere presentate entro il 21 settembre 2020, farà fede la data di protocollo, all'indirizzo protocollo@postacert.comune.fontanellato.pr.it

 

I moduli sono allegati e scaricabili a fianco.

 

Per ulteriori informazioni: a.frangipane@comune.fontanellato.pr.it

 

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (215 valutazioni)