Stagione teatrale 2022 - Comune di Fontanellato (PR)

archivio notizie - Comune di Fontanellato (PR)

Stagione teatrale 2022

 
Stagione teatrale 2022

Si tratta di una proposta concentrata, quella del Teatro Pompeo Piazza di Fontanellato.

Tre mesi di spettacoli da ottobre a dicembre 2022, prima della temporanea chiusura per i necessari lavori di efficientamento energetico che si concluderanno a maggio 2023.

Il Sindaco Luigi Spinazzi spiega “la progettualità approvata dal PNRR per il miglioramento energetico del Teatro Comunale è in fase realizzativa e l'apertura del cantiere è prevista nel nuovo anno. Perciò la nostra amministrazione comunale ha condiviso la proposta di una mini stagione teatrale, in linea con le precedenti edizioni e con spettacoli di sicuro interesse culturale”.

Concentrati! è quindi lo slogan di un’attività che si presenta indubbiamente condensata nel tempo, ma anche la descrizione di proposte che sono dei veri distillati di teatralità, di comicità e di poesia per un programma che si propone di fornire quell’”altrove” necessario per sopportare e superare i momenti difficili che stiamo affrontando a livello globale e individuale. Per elaborare i problemi, ridendoci anche un po’ sopra, o per dimenticarli, anche solo per un’ora.

Il via è stato dato sabato 22 ottobre con un altro viaggio, quello rocambolesco e metaforico di Annette e Bernadette, due sorelle che dopo aver perso la madre decidono di inumare le sue ceneri vicino a quelle del padre, nel Nord del Paese. È un mix di humour corrosivo e di tenerezza Due vecchiette vanno a Nord con Francesca Mazza e Angela Malfitano, testo di Pierre Notte, grande protagonista della cultura teatrale contemporanea francese.

Dopo che, a causa della pandemia, la riflessione sulla pandemia e la morte è piombata come una meteora nelle vite di tutti, fa bene al cuore questo lavoro, una delicata fantasia sui lutti scombinati e il ritornello della riconciliazione, tardiva ma reale, tra le persone.

Poi sarà la volta di un piccolo classico della “paura”, che va esorcizzata con una risata: Tutto ha un limite, piccoli omicidi a teatro, Progetti & Teatro, (29, 30, 31 ottobre e 1 novembre) ispirato a Delitti Esemplari di Max Aub, un susseguirsi di confessioni di uomini e donne che per futili motivi sono stati spinti all’omicidio. Un percorso itinerante all’interno del teatro ideato e messo in scena Carlo Ferrari con Adriano Engelbrecht, Carlo Ferrari, Sandra Soncini, Franca Tragni.

 

L’elaborazione immaginifica creata dal teatro parte spesso dalla storia con la S maiuscola e questo è il caso di Sciaboletta. La fuga del re di e con Alessandro Blasioli (19 novembre).

Lo spettacolo ripercorre le ultime ore da sovrano del “piccolo” di casa Savoia, attraverso i suoi occhi e di tutti coloro che se la diedero a gambe con lui. L’istrionico Blasioli con ironia, con il linguaggio della Commedia dell’Arte ed una scenografia scarna, riporta in vita il monarca rimuginante, per ricordare le pagine più nere della storia d’Italia.

 

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, sabato 26 novembre andrà in scena Questa è la mia vita tratto dal libro Gentilissimo sig. dottore questa è la mia vita di Adalgisa Conti con Sandra Soncini e la regia Carlo Ferrari, uno spettacolo duro e commovente che da testimonianza dell’esperienza della protagonista e del suo ricovero coatto in manicomio ad Arezzo avvenuto perchè “...affetta da delirio di persecuzione con tendenza al suicidio”. Ancora una riflessione sulla condizione della donna, da punire per il suo caratteraccio, da controllare per i suoi guizzi di libertà, da piegare convincendola di non meritare nessun rispetto, a partire, ovviamente, da una storia vera. Lo spettacolo ha vinto il secondo premio Museo Cervi - Teatro della memoria  al Festival di Resistenza 2022.

 

Ancora storie di donne in Le tre sorelle diretto ed interpretato da Elisa Cuppini, Sandra Soncini e Franca Tragni. La drammaturgia di Matteo Bacchini è liberamente ispirata al capolavoro di Anton Čechov Tre sorelle, dramma che racchiude tutta l’enigmaticità della letteratura teatrale cechoviana. L’incontro umano fra queste tre artiste, attrici con trascorsi e linguaggi diversi, non poteva che confluire in un percorso di ricerca artistica condivisa, un viaggio in un terreno difficile, dissestato da domande enormi, ma pieno di sorprese e, paradossalmente, di risposte “semplici”( 7, 8 e 9 dicembre).

 

Il Teatro ha elaborato anche una proposta teatrale dedicata alle famiglie, ai bambini e ai ragazzi; DomenicAteatro, spettacoli domenicali pomeridiani per i più piccoli e non solo. Il primo appuntamento sarà con i burattini di Cracra Punk per raccontare le avventure di un neonato davanti alla più improbabile delle aspiranti madri (6 novembre); Circo pacco, duo di clown che a suon di “cialtronerie di qualità superiore” regalano comicità non verbale allo stato puro, presenta Paccottiglia Deluxe, uno spettacolo muto che farà parlare di se (13 novembre); Orsòla e il pesciolino d'oro della compagnia Ortika è invece una storia di solidarietà  cantata da due marionette, delle quali una a dimensione umana, da un’attrice e da un pesce l’(11 dicembre); mentre l’ultimo appuntamento è affidato a un classico della comicità di origine “verdiana” con Rigoletti di e con Bernardino Bonzani, Carlo Ferrari, Franca Tragni (18 dicembre).

 

 

La stagione teatrale 2022/2023 è ideata ed organizzata da Progetti&Teatro, con il sostegno di Fondazione Cariparma, Sirio Cooperativa, ProGes, Chiesi, Incerti Assicurazioni, Centro Cardinal Ferrari, Trattoria del Teatro e con il patrocinio del Comunale di Fontanellato.
 

I biglietti si possono prenotare al numero 327-4089399 oppure scrivendo a teatrofontanellato@gmail.com. Informazioni e dettagli sul sito www.teatrofontanellato.it

 

Ingressi

intero € 12

ridotto (iscritti biblioteca Fontanellato € 11)

ridotto € 10 (under 21 e over 70)

Sezione DomenicAteatro (appuntamenti per bambini, ragazzi e famiglie)

Cracra Punk, Orsòla e il pesciolino d’oro e Rigoletti 

posto unico € 7

Tutto ha un limite! Piccoli omicidi a teatro

solo per repliche di domenica 30 ottobre

Intero € 12

ridotto € 7 (sino a 16 anni)

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (25 valutazioni)