Allaccio fognatura - Comune di Fontanellato (PR)

guida ai servizi - Comune di Fontanellato (PR)

Allaccio fognatura

Responsabile del procedimento: Arch. Alessandra Storchi
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Non definito
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Ambiente

  • Responsabile dell'ufficio: Sasso Valentina
  • Telefono: 0521/823241
  • Fax: 0521/822561
  • Email: v.sasso@comune.fontanellato.pr.it
  • Orari: Lunedì e giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e giovedì pomeriggio dalle 14.30 - 17.00
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Ambiente

  • Responsabile dell'ufficio: Sasso Valentina
  • Telefono: 0521/823241
  • Fax: 0521/822561
  • Email: v.sasso@comune.fontanellato.pr.it
  • Orari: Lunedì e giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e giovedì pomeriggio dalle 14.30 - 17.00
Cos'è: Allacciamento di scarichi di acque reflue domestiche e industriali al reticolo fognario comunale.
Tipologia atto: Autorizzazione all'allaccio alla rete fognaria pubblica
Requisiti: Ai sensi dei Titoli III e IV del Regolamento del Servizio di Fognatura e Depurazione.
Chi può richiederlo: Tutti i cittadini
A chi è destinato: Tutti i cittadini
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : Il titolare dello scarico (persona fisica o giuridica) deve presentare domanda di autorizzazione all'allaccio alla rete fognaria pubblica, al Comune, mediante l'apposita modulistica
Il Comune ne trasmette copia al Gestore (emiliAmbiente S.p.A.) affinchè questi esprima parere motivato entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta, salvo sospensioni dei termini in caso di richiesta integrazioni.
Ad ogni richiesta integrazioni deve essere dato riscontro entro 30 giorni dal suo ricevimento pena l'archiviazione della pratica.
Il Comune, acquisiti i pareri, provvede al rilascio dell'autorizzazione all'allaccio entro 60 giorni dalla presentazione della domanda, salvo interruzioni dei termini.
L'autorizzazione è efficace dalla data di attestazione di ricevuta da parte dell'interessato.
Spese a carico dell'utente: A favore del Comune di Fontanellato:
n°1 marca da bollo da 16,00 da applicare sull'autorizzazione (al ritiro);
ricevuta di versamento di € 30,00 (domestici e assimilabili) o di € 50,00 (produttivi) per diritti di istruttoria da effettuare mediante:
bollettino postale sul C/C n 398438 intestato a Comune di Fontanellato Diritti di istruttoria Servizio Tesoreria;
reversale bancaria sul C/C/ n 74986306 intestata a Comune di Fontanellato, presso la Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza Credit Agricole, Agenzia di Fontanellato - Servizio Tesoreria.

A favore del Gestore del servizio idrico integrato emiliAmbiente S.p.A.:
ricevuta di versamento di € 150,00 + IVA nel caso di sopralluogo e redazione certificato di regolare esecuzione dell'allaccio fognario, da effettuare mediante:
reversale bancaria alle seguenti coordinate: emiliAmbiente S.p.A. via Gramsci n. 1 43036 Fidenza (PR) IBAN: IT 0806230 65730 000036095238 presso Banca Cariparma Ag. Fidenza, via Gramsci n. 41, specificando la causale: Spese istruttorie pareri e certificato di regolare esecuzione.
Dove rivolgersi: Al Comune
Documenti da presentare: - cartografia generale di individuazione - dell'area di intervento (estratto POC, - estratto catastale o altro documento in scala 1:5000 e/o 1:2000); - elaborati grafici (scala 1:100 o 1:200): - Delimitazione area di intervento; - Planimetria del fabbricato interessato con indicazione delle aree pavimentate e non pavimentate; - Planimetria dello schema fognario degli scarichi e dei relativi punti di impatto degli stessi sulla pubblica fognatura; - Indicazione del diametro dell'allacciamento alla fognatura (per DN;200 mm allegare relazione idraulica di dimensionamento); - relazione tecnica di descrizione dell'intervento (eventuale); - relazione tecnica dell'eventuale impianto di pretrattamento. La documentazione tecnica e gli elaborati grafici devono essere firmati da un tecnico abilitato. Nel caso l'esecuzione dell'allaccio venga eseguita direttamente dal titolare dello scarico, il Gestore (emiliAmbiente S.p.A.) dovra rilasciare il CERTIFICATO DI REGOLARE ESECUZIONE delle opere; pertanto il titolare dello scarico deve presentare quanto segue: - comunicazione inizio lavori di allaccio alla pubblica fognatura con almeno 20 giorni di preavviso; - copia della ricevuta di pagamento da trasmettere via fax (al n. 0524.528129) o recapitare presso lo sportello emiliAmbiente, lo stesso giorno dell'avvenuto pagamento;
Riferimenti legislativi (Normativa): D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. D.G.R. n. 1053/2003 D.G.R. n. 286/2005 D.G.R. n. 1860/2006 Regolamento del Servizio di Fognatura e Depurazione approvato con Delibera ATO n. 6/2011
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (50 valutazioni)